LE “BUONE” MULTINAZIONALI ESISTONO

11 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Padova, 11 giu – Le “buone” multinazionali esistono. Parte da questa premessa il seminario che l’Università di Padova ha organizzato per domani, invitando alcuni top-manager a parlare delle possibili “leve” etiche del business. Novartis, Eni, Benetton, Socotherm, Carraro illustreranno esperienze e programmi. “Diritti Umani e Business etico: nuove linee guida per le multinazionali nei paesi in via di sviluppo” è il titolo dell’incontro organizzato per dimostrare che non è più utile basare il vantaggio competitivo solo su variabili economiche ma che garantire una solida eticità al proprio ciclo produttivo permette di ottenere un differenziale positivo in più rispetto ai propri concorrenti.