LE BANCHE ITALIANE DISSANGUATE DALLE PERDITE SUI CREDITI: 20 MILIARDI DI EURO NEL 2009

20 Novembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Le perdite sui crediti per il sistema bancario italiano a fine 2009 potrebbero raggiungere i venti miliardi di euro. Lo ha detto il presidente dell’Abi, Corrado Faissola, nel suo intervento alla riunione dell’Associazione Banche Estere in Italia, questa mattina a Milano. A settembre 2009 le sofferenze lorde sono risultate pari a 55 miliardi di euro, in crescita del 25% su base annua, pari a oltre il 3% degli impieghi. Nel primo semestre 2009 le rettifiche di valore netto per deterioramento dei crediti sono state pari a oltre nove miliardi.