Lavoro: Confesercenti, doveroso tener conto osservazioni Napolitano

31 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – “Abbiamo concordato di recente una dichiarazione comune sull’arbitrato che ci sembra essere un punto di partenza di grande importanza per una evoluzione positiva di relazioni sindacali sempre più moderne ed efficaci”. Qeusto il commento di Confesercenti alla decisione del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano sul DDL lavoro, sottolineando che “Naturalmente siamo altrettanto convinti che le osservazioni mosse dal Presidente della Repubblica all’art. 31 del Collegato Lavoro debbano essere tenute nella massima considerazione al fine di garantire il raggiungimento di un confronto fra le Parti Sociali sempre più costruttivo e coerente con le esigenze di crescita economica e sociale che deve vederci tutti impegnati con grande convinzione e senso di responsabilità”.