Lanxess alza le stime annuali grazie agli ottimi conti

6 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Un trimestrale positiva e il miglioramento delle stime spinge in alto i titoli della Lanxess, che mostrano a Francoforte un guadagno di quasi tre punti percentuali. La compagnia chimica tedesca ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto di 131 mln di euro, in forte crescita rispetto ai 17 mln del pari periodo dello scorso anno, mentre i ricavi balzano del 48% a 1,83 mld di dollari. Ottimistico il quadro sul futuro che conferma una ripresa dell’economia globale trainata dai mercati emergenti. Per questo il gruppo ha portato il target sull’ebitda a 800 mln di euro rispetto ai 650-700 mln precedentemente stimati. Il dato del secondo trimestre è stato invece pari a 269 mln di euro (112 mln nel 2009).