Landis+Gyr completa con successo un finanziamento da parte dei suoi azionisti per 100 milioni d

6 Novembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Landis+Gyr, la maggiore azienda mondiale produttrice di contatori elettrici, ha annunciato oggi di aver portato a termine con successo una raccolta di capitali tra i suoi azionisti per 100 milioni di dollari, che servirà a finanziare la rapida crescita dell’azienda nel settore dei contatori “intelligenti”. “Il supporto attivo che ci hanno dato i nostri attuali azionisti è un riconoscimento del potenziale dei contatori intelligenti in tutto il mondo, nonché della posizione esclusiva di cui gode Landis+Gyr per sfruttare tutti i vantaggi offerti da quest’opportunità”, ha affermato Cameron O’Reilly, CEO di Landis+Gyr. “Malgrado la crisi finanziaria mondiale Landis+Gyr continua a crescere, e i nostri azionisti continuano a investire in questa crescita. Lo sviluppo notevole della nostra attività negli USA bilancia lo scenario difficile in Europa e consente alla nostra azienda di avere ordini, vendite e profitti superiori a quelle che erano le nostre aspettative. La nostra indiscutibile leadership a livello mondiale e l’impegno sempre crescente con cui i governi, gli organismi normativi e le società erogatrici di servizi pubblici in tutto il mondo stanno prendendo atto del ruolo cruciale che una misurazione dei consumi intelligente svolgerà come motore dell’efficienza e del risparmio energetico, ci rendono molto ottimisti per questo settore”, ha aggiunto O’Reilly. “In Europa l’UE ha annunciato recentemente un pacchetto dedicato all’energia assolutamente innovativo, di cui farà parte una Direttiva per cui almeno l’80% delle abitazioni dovrà avere un contatore intelligente entro il 2020, una percentuale che arriverà al 100% entro il 2022. La settimana scorsa l’amministrazione Obama ha approvato un finanziamento di 3,4 miliardi di dollari per l’efficienza delle griglie per la distribuzione dell’elettricità, e la maggior parte di questi fondi sarà utilizzata per accelerare l’installazione di sistemi intelligenti per la misurazione dei consumi in tutto il paese. Azioni simili vengono adottate dai governi e dagli organismi normativi in Canada, in Australia e in Cina, rendendola così un’opportunità globale.” Landis+Gyr si trova in una posizione di vantaggio esclusivo per sfruttare tutti i vantaggi offerti da questa opportunità globale. L’azienda si è aggiudicata nuove commesse provenienti da tutte le parti del mondo per un totale di più di 1 miliardo di dollari nel 2009, compresi dei grossi contratti stipulati in Australia, in Scandinavia e negli Stati Uniti. La società spende circa 90 milioni di dollari all’anno per la ricerca e lo sviluppo, allo scopo di assicurare che il suo portafoglio tecnologico sia il più ricco del settore; recentemente ha lanciato sul mercato l’ultima generazione di schermi per l’uso domestico, che punta al mercato in rapida crescita del monitoraggio e della gestione energetica nelle abitazioni. Oltre ai suoi prodotti vincenti per la misurazione intelligente dei consumi, l’azienda ha riscosso anche un grande successo in America Latina e in India con le nuove tecnologie antifurto che consentono ai fornitori di servizi pubblici di portare l’energia elettrica in aree che altrimenti non potrebbero disporre di questo servizio. Oncor, uno dei più importanti clienti di Landis+Gyr, proprietario e operatore del sistema principale di distribuzione e trasmissione nel Texas, ha annunciato recentemente un momento storico realizzato con la stipula di un contratto da 300 milioni di dollari con L+G, che prevede la fornitura di un sistema intelligente di misurazione dei consumi end-to-end. Più di 400.000 contatori intelligenti sono già in funzione nell’area metropolitana di Dallas e Oncor prevede l’installazione di circa 700.000 contatori di ultima generazione entro la fine dell’anno; una realizzazione senza precedenti negli USA per le sue dimensioni e per la rapidità con cui è stato portato a termine il progetto. Completando sempre nuove tappe verso lo sviluppo di una griglia efficiente per la distribuzione dell’energia, l’azienda ha annunciato quest’anno anche la realizzazione di partnership di importanza fondamentale con SAP, Cisco e Microsoft, mirate ad accelerare la disponibilità per l’industria energetica di soluzioni standard, facilitando l’integrazione tra le capacità già esistenti e fonti di energia rinnovabile, automazione delle abitazioni, allacciamenti per vetture ibride elettriche (PHEV) e automazione funzionale della distribuzione di energia. L’installazione di sistemi per la misurazione intelligente dei consumi, e la possibilità che viene così offerta ai consumatori di partecipare attivamente al mercato dell’energia, è il primo passo verso la creazione di una ‘Smart Grid’, una griglia intelligente per la distribuzione dell’elettricità in grado di integrare con la massima efficienza le azioni di tutti gli utenti allacciati ad essa: chi genera l’energia, chi la consuma e chi fa entrambe le cose, allo scopo di realizzare una fornitura di elettricità sostenibile, economica e sicura. Presentazione di Landis+Gyr Landis+Gyr è un’azienda leader nella fornitura di soluzioni per l’energia integrate, tagliate su misura per le esigenze delle società che operano in questo settore. Con la sua presenza globale e la sua fama di eccellenza per la qualità e l’innovazione, Landis+Gyr non ha concorrenti nell’offerta di soluzioni di misurazione avanzate ed effettivamente end-to-end. Attualmente l’azienda ha il portafoglio più ricco di prodotti e servizi nel settore della misurazione dei consumi elettrici, e sta spianando la strada per la prossima generazione di griglie intelligenti. Con un volume di vendite su base annua superiori a 1,25 miliardi di dollari, Landis+Gyr opera in più di 30 paesi di cinque continenti, dove lavorano alle sue dipendenze più di 5.000 persone la cui missione esclusiva è aiutare il mondo a gestire meglio l’energia. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contatti per la comunità finanziaria:Landis+GyrStan March,Vicepresidente Senior, Comunicazioni Aziendali,Tel. [email protected] per i media:FDThor Valdmanis,Tel. 212 850 [email protected]