La suite completa di endpoint di LifeSize è ora qualificata per l’interoperabilità con Microsof

11 Luglio 2011, di Redazione Wall Street Italia

LifeSize, una divisione di Logitech (Nasdaq: LOGI) (SIX: LOGN), ha annunciato oggi un perfezionamento delle sue soluzioni di primissima qualità per videoconferenze grazie alla piena qualificazione per l’interoperabilità con Microsoft Office Communications Server 2007 R2. Attualmente tutti gli endpoint della serie 220™ di LifeSize (compresi LifeSize® Team 220™, LifeSize® Room 220™ e LifeSize® Express 220™) e LifeSize® Passport™ sono ufficialmente qualificati rispetto alla piattaforma Office Communications Server 2007 R2. I suddetti prodotti sono esposti al momento alla Conferenza mondiale per i partner di Microsoft del 2011 che si terrà a Los Angeles dal 10 al 14 luglio. Grazie all’interoperabilità con Office Communications Server 2007 R2 e Microsoft Lync Server 2010, gli utenti potranno ora effettuare agevolmente videochiamate presso l’intera società per collegarsi da sale convegni, aree di lavoro condivise, PC desktop e piattaforme mobili. “Dopo aver ottenuto la qualificazione per il nostro sistema Team 220, il passo logico successivo consisteva nell’estenderla alla nostra intera linea di prodotti”, ha spiegato Craig Malloy, direttore generale di LifeSize, nonché vicepresidente senior di Logitech. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

LifeSize CommunicationsJacey Overton, [email protected]