La società madre svizzera di Syngenta è tenuta a comparire nelle vesti di convenuto nella causa

28 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Un giudice federale dell’Illinois meridionale ha ordinato alla società madre svizzera del produttore di atrazina Syngenta Crop Protection Inc. (SCPI) di comparire in udienza presso il suo tribunale nelle vesti di convenuto in una causa avente per oggetto la contaminazione da atrazina di risorse idriche intentata da enti di erogazione di acqua pubblica nella regione del Midwest e presentata da Korein Tillery di St. Louis. Trattasi del primo ordine con cui la società viene sottoposta alla giurisdizione di tribunali statunitensi. Il parere particolareggiato del Giudice distrettuale J. Phil Gilbert degli Stati Uniti Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Korein TilleryCharlie Bosworth, Direttore Comunicazioni314-241-4844 (ufficio) oppure 618-660-5229 (cellulare)