La Royal Bank of Scotland utilizza la Open Payment Framework (OPF) di Clear2 per la SEPA in Eur

15 Maggio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Clear2Pay, fornitore internazionale di tecnologia di prossima generazione per le soluzioni di pagamento dedicate a istituti finanziari, società di compensazione e liquidazione e aziende, annuncia che la Royal Bank of Scotland (RBS) ha scelto la sua Open Payment Framework (OPF) quale tecnologia per potenziare il suo hub dei servizi di pagamento per la SEPA. L’accordo include più di 18 filiali della Royal Bank of Scotland, i suoi clienti scelti FI e le banche partner. OPF è la tecnologia scelta per potenziare l’hub per i servizi di pagamento della RBS a sostegno di EMEA Transaction Services. Hub per i servizi di pagamento del gruppo RBS sarà a sostegno e a servizio del trasferimento del credito nella SEPA e dell’autorizzazione dell’elaborazione dell’addebito diretto in tutto il Regno Unito, in Irlanda e per i clienti dell’International Banking. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Clear2Pay NV/SAConny Dorrestijn – Vicepresidente marketing aziendale e analista delle relazioniEmail: [email protected]: +31 651 067201oppureRoyal Bank of Scotland (RBS)Aoife Reynolds – Senior Media Relations ManagerEmail : [email protected] : +44 3361 1588