La risposta di Frederique Constant al progetto di Swatch di ridurre la fornitura di meccanismi

19 Dicembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Per circa 20-30 anni, Swatch è stato il fornitore di meccanismi meccanici e dei relativi componenti della maggior parte dell’industria orologiera svizzera. Malgrado questa relazione storica, Swatch vorrebbe ora ridurre le forniture di calibri e assortimenti. The Frederique Constant FC-980EGF4H9 Tourbillon Manufacture Silicium. Limited edition of 188 pieces. 42mm diameter. 18K Rose gold case. Enamel Grand Feu dial. Rose gold and blue steel day/night indicator. (Photo: Business Wire) Di solito quando una delle parti in posizione monopolistica decide di limitare l’offerta, le autorità antitrust tendono a proteggere i più piccoli, dando loro il tempo di organizzarsi. Tuttavia, in questo caso, la Comco (l’autorità svizzera in materia antitrust) ha permesso subito al Gruppo Swatch di ridurre le consegne fino al 30%. “La decisione della Comco è stata come un fulmine a ciel sereno per l’industria orologiera svizzera”, ha affermato Peter Stas, il cofondatore e CEO di Frederique Constant. Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=50108027&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Frederique ConstantPeter Staspcstas@frederique-constant.comoppurePer colloqui telefoniciDirettore delle comunicazioniYasmina Pedrinipedrini@frederique-constant.com+41-22-860-0440.