La ripresa richiede politiche a sostegno dello sviluppo energetico, dice Tillerson

14 Novembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Le forniture di energia a prezzo conveniente e affidabili necessarie per ricostruire l’economia globale richiedono politiche che incoraggino gli investimenti, sviluppino gli scambi internazionali e promuovano l’innovazione tecnologica, ha affermato oggi Rex W. Tillerson, presidente e direttore generale di Exxon Mobil Corporation (NYSE: XOM). Nel suo discorso tenuto al vertice dei CEO dell’APEC (Cooperazione economica Asia-Pacifico), Tillerson ha detto che l’energia è fondamentale per lo sviluppo economico e nonostante l’attuale flessione, si prevede una crescita della domanda negli anni futuri, specialmente nella regione Asia-Pacifico. “La crescita dinamica nella regione Asia-Pacifico negli ultimi decenni ci ricorda che l’innovazione e lo sviluppo economico dipendono dalla libera circolazione di beni, servizi, capitali e professionalità tra i vari confini,” ha dichiarato Tillerson. ExxonMobil sostiene la crescita della regione Asia-Pacifico attraverso una gamma di importanti investimenti nella regione. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ExxonMobilRelazioni con i media, 972-444-1107