Mercati

La relazione a cura di Arthur D. Little ed Exane BNP Paribas: ‘In the Eye of the Telecom-Media Stor

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Mentre la domanda dei consumatori di servizi basati su banda larga mobile sta arrivando a valori critici, … gli operatori di telecomunicazioni possono prevedere che entro il 2012 il 50% della popolazione europea navigherà in Internet collegandosi con la banda larga dai telefoni cellulari, secondo quanto affermato dalla settima relazione annuale, “In the eye of the telecom-media storm.” La relazione, intitolata “Nell’occhio del ciclone delle telecomunicazioni mediali”, pubblicata oggi da Exane BNP Paribas e Arthur D. Little, si basa su 71 interviste fatte a manager di società leader nel settore dei media e delle telecomunicazioni in 12 Paesi europei e degli Usa.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido. Say Communications per Arthur D. Little Sue Glanville/ Maita Soukup Tel: +44 (0)208 971 6423 / 6421 sglanville@saycomms.co.uk msoukup@saycomms.co.uk oppure Exane BNP Paribas Isabelle Prigent Tel: +33 1 42 99 51 79 isabelle.prigent@exane.com