LA PALESTRA? SI FA COI VIDEOGIOCHI

9 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9colonne) – Milano, 9 mag – L’avvento della console di Nintendo, la Wii, che permette di simulare con movimenti reali diversi tipi di sport potrebbe rivoluzionare anche il mondo delle palestre. E un primo assaggio si avrà a Milano, al Sanbabila Sportclub, che dalla prossima settimana “testerà” quest’innovazione con lo scopo di differenziare l’allenamento standard cercando di far divertire sempre di più i propri frequentatori senza abbandonare un allenamento di qualità. Così, in un’area della palestra milanese verrà allestita una zona video con l’integrazione di attrezzi per lo sport adatti e personalizzati in funzione dei giochi scelti. I trainer creeranno delle vere e proprie coreografie sportive con esercizi abbinati in funzione allo sport che il cliente starà “praticando“ virtualmente con Wii. Due persone potranno sfidarsi sempre facendo sport coordinate da un trainer che correggerà i loro movimenti e la postura e ne potenzierà l’esercizio utilizzando magari cavigliere con pesi o elastici atti a sviluppare le fasce muscolari interessate. L’iniziativa di Nintendo e del Sanbabila Sportclub pone quindi l’accento su un aspetto che rappresenta un cambiamento epocale per i videogame e la palestra: videogiochi coniugati all’esercizio fisico.