La Nasa si prepara a costruire case sulla Luna

16 Gennaio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Creare delle strutture nello spazio in grado da poterci far vivere gli astronauti, è diventata una delle priorità della NASA.

Uno dei modi più promettenti, come riporta Tech Flesh, è quello di usare la tecnologia di stampa in 3D, che potrebbe creare delle case sulla Luna, solamente cliccando un pulsante e facendo svolgere tutto il lavoro a dei robot.

La NASA ha fornito dei fondi alla University of Southern California per sviluppare una tecnica speciale chiamata Contour Crafting. Secondo gli esperti questa sarebbe in grado di far costruire a dei robot delle case in 24 ore, sfruttando il calcestruzzo, o altro materiale come il suolo lunare, applicato in un disegno predeterminato da un ugello su un portale mobile. Inoltre potrebbe anche essere possibile creare delle pareti curve.

Il 90% del materiale per realizzare questo progetto si trova sulla Luna e solamente poche parti servono dalla Terra, le quali possono essere trasportate grazie ad un razzo spaziale.

Oltre a creare edifici nello spazio, questa tecnologia infine potrebbe anche essere usata nella costruzione di semplici case in zone disastrate sul nostro pianeta.