La Louisiana continua deprimere BP

4 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Altra giornata nera per la BP, che continua a scivolare a Londra, segnando un calo del 4,4% a 550,1p. Il titolo risente ancora dei timori di un aumento dei costi legati all’incidente avvenuto in Louisiana. Si teme, in particolare, che il costo per la riparazione del danno e per la pulizia delle acque possa essere molto superiore a quanto inizialmente stimato.