LA LETTERA DI GIANNI AGNELLI AI SOCI HDP

16 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Ecco il testo integrale della lettera di Gianni Agnelli:

Torino, 8 maggio 2002

Ai membri
del Patto di Sindacato Hdp

Cari Colleghi,

era mia intenzione chiedere al Cav. Lucchini di convocare una riunione dei partecipanti al patto di Sindacato HdP alla quale sarei intervenuto.

Come certamente ricorderete, a suo tempo, avevo dato il mio contributo a definire le linee guida ed i principi di questo accordo volto, in particolare, a salvaguardare la qualità e l’indipendenza del maggiore quotidiano del Paese.

Per motivi personali purtroppo non mi è possibile essere presente e di questo sono molto dispiaciuto.

In questo momento, chiarite le strategie di HdP, è importante che tutti i membri del patto di Sindacato confermino la loro volontà di rimanere nel patto stesso per altri tre anni, per garantire stabilità al giornale ed a tutta la casa editrice.

Augurandomi di trovarvi d’accordo, Vi saluto cordialmente

Giovanni Agnelli