La Juki Corporation immette sul mercato italiano una nuova serie di macchine per cucire ad uso

2 Settembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Il prossimo Settembre la Juki Corporation (TOKYO:6440)(ISIN:JP3390400004) lancerà sul mercato italiano la Serie Exceed, una nuova macchina sviluppata da tecnologie consolidate applicate alle macchine per cucire industriali, in cui JUKI è leader mondiale. La serie prevede 3 modelli: HZL-F300, HZL-F400 e HZL-F600, appetibili dagli amanti della home decó, del quilting e da tutti gli appassionati del cucito. Grazie alla tecnologia industriale la Serie Exceed è dotata di un ottimo trasporto e di una sorprendente qualità di cucitura di ogni tipo di materiale (dal leggero al pesante). La Serie Exceed dispone di un’area di cucitura di 203mm (L) x 112mm (H) che può essere resa ancor più ampia grazie al tavolo estensibile. Le operazioni di quilting effettuate dalla macchina sono le più diffuse nel mondo. Il modello HZL-F600, “Quilt & Pro Special”, offre caratteristiche e funzioni diverse, tra cui il primo reostato al mondo con il comando del rasafilo e la cucitura random (casuale), che sono il sogno di tutti i più appassionati “quilters”. Sulle convenzionali macchine per cucire oggi sul mercato, per tagliare il filo gli utilizzatori devono ricorrere, con perdite di tempo ed operazioni noiose, alle forbici. Con la Serie Exceed. il taglio del filo può essere effettuato semplicemente battendo sul battitacco del pedale (reostato) senza distogliere lo sguardo dal lavoro. La funzione dei punti random (casuali) offre invece agli appassionati di quilting la possibilità di variare in automatico la lunghezza dei punti. JUKI ha reso la vita più facile ai suoi clienti divulgando il concetto della “tecnologia di cucitura avanzata” basata sulle tecnologie industriali da lei sviluppate. Siamo onorati di offrire un prodotto di qualità eccellente e di estrema facilità d’uso adatta tanto agli utenti più esperti che a coloro che si accostano per la prima volta al cucito. Chi è JUKI Juki Corporation, fondata nel 1938, è una Società giapponese leader mondiale nella produzione di macchine per cucire industriali, con clienti in più di 170 Paesi e Regioni. Circa 6.200 addetti lavorano in 20 Paesi diversi ed in 120 località tra cui la Cina, gli Stati Uniti, Singapore, Polonia, Svizzera e Italia, così come in Giappone, per lo sviluppo, la produzione e distribuzione dei suoi prodotti, tra cui annoveriamo oltre alle macchine per cucire industriali e per la famiglia, anche i robot industriali per il montaggio di schede elettroniche. Il fatturato dell’anno 2008 ha raggiunto I 794 milioni di dollari. Per maggiori dettagli vi invitiamo a visitare il nostro sito http://www.juki.co.jp. Photos/Multimedia Gallery Available: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=6037430&lang=it

JUKI ITALIA SPAVia Bergamo, 420020 Lainate (Mi)Tel: +39-02-9375791.FAX: +39*02-93570164commerciale@juki.itwww.juki.it