La fusione tra Schlumberger e Smith ottiene l’approvazione incondizionata della Commissione Eur

27 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Schlumberger Ltd (NYSE: SLB) e Smith International, Inc. (NYSE: SII) hanno annunciato congiuntamente quest’oggi che la Commissione Europea ha approvato la fusione proposta ai sensi del regolamento della medesima in materia di fusioni senza alcuna condizione. Il perfezionamento della fusione proposta è tuttavia soggetto all’ottenimento delle approvazioni del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti e degli azionisti di Smith, nonché alla deroga o al soddisfacimento di altre condizioni di chiusura contenute nell’accordo di fusione stipulato tra le due società. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Investitori:Schlumberger LimitedMalcolm Theobald, +1-713-375-3535Vicepresidente, Relazioni con gli investitoriinvestor-relations@slb.comoppureSmith International, Inc.Shawn Housley, +1-281-233-5768Direttore, Relazioni con gli investitorishousley@smith.comoppureMedia:Schlumberger LimitedStephen Whittaker, + 33 1 4062 1330Direttore, Comunicazioni aziendaliswhittaker@slb.com