La Exxon Mobil Corporation annuncia il tasso di sostituzione delle proprie riserve per l’anno 2

23 Febbraio 2012, di Redazione Wall Street Italia

La Exxon Mobil Corporation (NYSE : XOM) ha annunciato di avere aumentato le proprie riserve provate, nel 2011, di 1,8 miliardi di barili di petrolio equivalente, rimpiazzando il 107% della produzione. Se si esclude l’impatto determinato dalla vendita di assets, il tasso di sostituzione delle riserve è stato pari al 116%. “La ExxonMobil ha sostituito più del 100% della produzione per il 18° anno consecutivo” ha dichiarato Rex W. Tillerson, Presidente e Amministratore Delegato. “La nostra posizione di leadership nel settore è il risultato dell’attenzione all’acquisizione di risorse di qualità, di un approccio d’investimento rigoroso e dell’eccellenza nell’esecuzione dei progetti. In questo periodo difficile per l’economia globale, continuiamo ad adottare un approccio di lungo termine per lo sviluppo delle risorse e a investire pur nella ciclicità dei prezzi delle commodities. Il testo redatto nella lingua originale è la versione ufficiale del presente comunicato alla quale fare riferimento. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ExxonMobilRelazioni con i Media, (+001) 972-444-1107