La Exxon Mobil Corporation annuncia il rimpiazzo delle riserve per il 2009

17 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

La Exxon Mobil Corporation (NYSE: XOM) ha annunciato oggi che, nel corso del 2009, ha incrementato le proprie riserve provate di 2 miliardi di barili equivalenti di petrolio, rimpiazzando il 133 percento della produzione. Escludendo l’impatto della vendita di asset, le riserve rimpiazzate sono state pari al 134 percento della produzione. L’incremento è basato sulla definizione della ExxonMobil di riserve provate che usa come base il prezzo di lungo termine utilizzato dalla Società per pianificare i propri investimenti. Si tratta di una base di prezzo diversa da quella della SEC che, per il calcolo delle riserve a fine 2009, impiega invece i prezzi medi calcolati su 12 mesi. “ExxonMobil è una società leader nel rimpiazzare le riserve” ha dichiarato Rex W. Tillerson, Presidente e Amministratore Delegato. Il testo redatto nella lingua originale è la versione ufficiale del presente comunicato alla quale fare riferimento. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ExxonMobilAlan Jeffers, 972-444-1109