La Doria, profitti in calo nel primo semestre

26 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Doria archivia il primo semestre con un utile netto consolidato di 6,6 milioni di euro, in calo rispetto agli 11,1 milioni al 30.06.2009. In calo anche Ebit (a 15 mln da 20,8 mln) e Ebitda (a 19,2 mln da 26,3 mln), mentre i ricavi migliorano leggermente dello 0,8% attestandosi a 226,1 mln. Indebitamento netto in forte riduzione a 86,3 milioni di euro dai 98,6 milioni al 30 Giugno 2009 (108,7 milioni al 31.12.2009). “I risultati realizzati nel primo semestre 2010- afferma Antonio Ferraioli, AD di La Doria – sono da considerarsi soddisfacenti poiché, nonostante risultino inferiori a quelli particolarmente positivi conseguiti nel primo semestre 2009, evidenziano comunque un apprezzabile livello di marginalità, soprattutto considerata la criticità del mercato dei derivati del pomodoro e, più in generale, l’attuale scenario economico, il quale sebbene mostri degli evidenti segnali di ripresa, resta ancora caratterizzato da difficoltà ed incertezze, da un clima di sfiducia e dalla contrazione dei consumi, persino di prodotti alimentari commodities”.