LA CORSA ALL’ORO NON SI FERMA, NUOVO RECORD PER IL BENE RIFUGIO

12 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

I prezzi dell’oro proseguono nella loro tendenza al rafforzamento, che ha segnato una accelerazione nelle ultimissime sedute tra le rinnovate volatilità di mercato.

Oggi l’oncia del metallo prezioso per eccellenza ha stabilito un nuovo massimo raggiungendo quota 1.239 dollari.

Secondo il Financial Times si assiste a rafforzamenti della domanda su più segmenti, ad esempio anche sulle monete d’oro, e livelli elevati di rischieste da parte di investitori tedeschi e svizzeri, già dalla scorsa settimana.

Le quotazioni dell’oro avevano dato una notevole prova di forza già nella giornata di ieri, quando avevano raggiunto nuovi dei massimi assoluti sopra $1230 l’oncia.