LA COMPETIZIONE CON WAL MART SPAVENTA KMART

14 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

La societa’ di beni di largo consumo Kmart (KM – Nyse) sta cedendo nelle contrattazioni di Wall Street piu’ del 20%.

A deprimere le quotazioni del titolo e’ il brusco ribasso delle vendite e dei profitti, causato dalla forte competizione con la catena di vendite al dettaglio Wal Mart (WMT -Nyse).

La condizione in cui versa Kmart e’ stata peggiorata dalla decisione dell’agenzia di rating Moody’s di abbassare il rating del debito.

Il titolo ha lasciato sul terreno il 41% dal 2 gennaio scorso. In base ai dati compilati da Standard & Poor’s, le quotazioni di Kmart sono vicine al livello piu’ basso dall’ottobre del 1967.