La Commissione Internazionale per il Commercio (International Trade Commission, ITC) dichiara S

28 Ottobre 2011, di Redazione Wall Street Italia

L’Associazione Internazionale per il Commercio (International Trade Commission, ITC) ha emesso una decisione definitiva a favore di Cross Match Technologies, Inc., un fornitore di portata globale di soluzioni per l’identificazione biometrica, contro Suprema, Inc. and Mentalix, Inc. per violazione di brevetti. L’ITC ha confermato la sentenza emessa precedentemente dal Giudice del Diritto Amministrativo durante l’anno in corso, secondo cui Suprema Inc. della Corea del Sud e Mentalix, Inc. di Plano, Texas, hanno violato i brevetti per hardware e software di Cross Match e Suprema ha indotto altri a violare uno dei brevetti di Cross Match. L’ITC ha stabilito che i brevetti di Cross Match oggetto della controversia sono tutti validi e applicabili e, alla luce della violazione perpetrata da Suprema e Mentalix, ha emesso un ordine di esclusione limitata vietante l’introduzione negli Stati Uniti dei “dispositivi di scansione biometrici di Suprema, relativi componenti, software associato e prodotti contenenti i medesimi” che violano le rivendicazioni 10, 12 e 15 del brevetto di Cross Match n. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Cross Match Technologies, Inc.Kathryn Hutton, Consigliere generale, [email protected]