La Commissione europea prolunga la fase di revisione della fusione pianificata tra Deutsche Bör

4 Agosto 2011, di Redazione Wall Street Italia

Deutsche Börse AG (XETRA: DB1) e NYSE Euronext (NYSE: NYX) hanno oggi confermato che la Commissione europea ha avviato una revisione di fase II della proposta aggregazione. La decisione della Commissione europea di aprire un’indagine approfondita era stata ampiamente anticipata e non pregiudica in alcun modo il risultato finale dell’operazione. Deutsche Börse e NYSE Euronext sono fiduciose e ritengono che l’approvazione della fusione programmata sarà concessa. Le due società hanno sostenuto un dialogo aperto e costruttivo con la Commissione europea e puntano a proseguire nella stretta collaborazione con questa autorità per ottenere l’autorizzazione per una transazione che offrirà una gamma di vantaggi straordinariamente ampia agli operatori del mercato europeo. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Deutsche BörseRüdiger Assion, +49.69.211.15004Frank Herkenhoff, +49.69.211.13480NYSE EuronextRobert Rendine, +1-212-656-2180Rich Adamonis, +1-212-656-2140Caroline Tourrier, +33.1.49.27.10.82