LA CINA INAUGURA IL PRIMO FONDO COMUNE

17 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il prossimo mese la Cina lancera’ il suo primo fondo comune d’investimento (*).

Lo ha comunicato il Huaan Fund Management la compagnia che gestira’ il fondo.

Le autorita’ di controllo hanno approvato il lancio del fondo che sara’ valutato 5 miliardi di yuan ($603,9 miliioni).

“E’ una buona notizia per il mercato in quanto portera’ maggiore capitale nel mercato”, ha affermato Du Yiping di Jisen Securities.

(*) Fondo comune d’investimento – Patrimonio autonomo suddiviso in quote sottoscritte da una pluralita’ di investitori. La gestione del fondo viene conferita ad un’apposita societa’ di gestione che, in linea con quanto previsto nel regolamento del fondo e nell’interesse di tutti i partecipanti, investe in determinate categorie di attivita’ in modo da creare un portafoglio diversificato. I fondi d’investimento si distinguono in fondi aperti o chiusi. Quelli aperti consentono la sottoscrizione ed il rimborso delle quote in qualsiasi momento, mentre quelli chiusi prevedono la sottoscrizione delle quote in un’unica soluzione ed il rimborso alla scadenza del fondo.