La Bristol-Myers Squibb Foundation annuncia un finanziamento per più di $1,17 milioni per colma

13 Febbraio 2009, di Redazione Wall Street Italia

La Bristol-Myers Squibb Foundation ha annunciato oggi un finanziamento per oltre $1,17 milioni, concentrato sulla prevenzione, l’educazione e l’attenuazione della malattia per l’epatite C in Cina, India, e Taiwan. Il finanziamento fa parte di Delivering Hope, un programma ombrello per le opere di Bristol-Myers Squibb (NYSE: BMY) nei settori relativi alla consapevolezza, alla prevenzione e alla cura dell’epatite. Le organizzazioni che riceveranno i fondi sono: • La Fondazione per il trattamento e la ricerca sulle malattie epatiche (Taiwan) creerà un programma di formazione per pazienti e operatori sanitari locali nell’individuazione, nella cura e nel trattamento dei pazienti e fornirà accesso al trattamento in aree remote. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Bristol-Myers SquibbSonia Choi, +1 [email protected]