L’offerta pubblica d’acquisto di Staples accolta con una enorme consenso da parte degli azionis

28 Giugno 2008, di Redazione Wall Street Italia

Staples, Inc. (Nasdaq: SPLS) e la sua consociata completamente controllata, Staples Acquisition B.V., sono liete di annunciare che, durante il periodo di accettazione dell’offerta fatta da Staples Acquisition B.V. nel giorno 19 maggio 2008 per determinati titoli emessi da Corporate Express N.V. (l’“Offerta”), i seguenti titoli sono oggetto di accettazione per l’offerta: (i) 152.495.551 azioni ordinarie con un valore nominale di 1,20 EURO ciascuna, incluse le azioni ordinarie rappresentate da quelle di ADS (“Azioni ordinarie”), (ii) 53.144.811 azioni preferenziali A con un valore nominale di 1,20 EURO ciascuna (“Azioni preferenziali”) e (iii) 146.513.968 di EURO del capitale di riferimento del due percento di obbligazioni convertibili subordinati in scadenza nel 2010 (“Obbligazioni”). L’offerta è ulteriormente descritta nel Memorandum d’offerta del 19 maggio 2008 (il “Memorandum d’offerta”), soggetto alle revisioni nei comunicati stampa del 3, 11 e 25 giugno 2008. Il periodo di accettazione dell’offerta è terminato il 27 giugno 2008 alle ore 17.30 CET (ora dell’Europa centrale). Insieme ai 24.541.668 di azioni ordinarie già in possesso di Staples Acquisition B.V., i 152.495.551 di azioni ordinarie oggetto dell’offerta rappresentano il 95,2 percento del totale emesso e circolante di azioni ordinarie nel capitale di Corporate Express N.V. Le Azioni preferenziali oggetto dell’offerta rappresentano il 99,7 percento del totale emesso e circolante delle azioni preferenziali A nel capitale di Corporate Express N.V. Insieme alla quota di 6.733.550 di EURO in Obbligazioni già possedute da Staples Acquisition B.V., le Obbligazioni oggetto dell’offerta rappresentano il 99,1 percento del totale emesso e circolante del capitale complessivo del due percento subordinato delle obbligazioni convertibili in scadenza nel 2010, convertibili in Azioni ordinarie nel capitale di Corporate Express N.V. A norma dell’articolo 16 paragrafo 1 del decreto di acquisizione olandese (Besluit openbare biedingen Wft), entro il giorno mercoledì 2 luglio 2008, Staples Acquisition B.V. annuncerà se le rimanenti condizioni per l’offerta saranno state soddisfatte e se l’offerta verrà dichiarata come incondizionata (gestand wordt gedaan). Informazioni su Staples Staples Inc. ha inventato il concetto di superstore per le forniture d’ufficio nel 1986 e oggi è la maggiore società al mondo nel settore. Con 76.000 affiliati di talento, opera con l’intento di facilitare l’acquisto di una vasta gamma di prodotti d’ufficio, comprese forniture, tecnologia, mobili e servizi per aziende. Con un fatturato di 19,4 miliardi di dollari nel 2007, Staples serve consumatori e aziende, dai lavoratori a domicilio a società Fortune 500, in 22 paesi in America Settentrionale, Sud America, Europa e Asia. Con sede centrale nella periferia di Boston, Staples conta oltre 2.000 superstore e offre inoltre alla clientela servizi di ordinazione per catalogo postale, on-line e ordini a contratto. Per maggiori informazioni visitare il sito www.staples.com. Questo è un avviso pubblico conforme alle disposizioni della sezione 4, paragrafo 3 del decreto olandese sulle offerte pubbliche d’acquisto (Besluit openbare biedingen Wft). Staples Acquisition B.V. si riserva esplicitamente tutti i diritti che ha relativamente all’Offerta, come descritto nel Memorandum d’offerta, inclusi i diritti di invocare o rinunciare a qualsiasi condizione d’offerta stabilita nella sezione 6.5. Questo annuncio non costituisce un’offerta pubblica di vendita o un sollecito di offerta per l’acquisto di titoli, né indica la vendita di titoli. Fatto salvo quanto espressamente stabilito in questo comunicato stampa, l’offerta viene fatta ed è soggetta ai termini e alle condizioni stabilite dal Memorandum d’offerta, che è soggetto alle modifiche dei comunicati stampa del 3, 11 e 25 giugno 2008. È vietata la divulgazione, la pubblicazione o la distribuzione completa o parziale in Canada o in Giappone. Talune delle informazioni contenute nel presente comunicato stampa possono costituire dichiarazioni a carattere di previsione ai fini delle disposizioni Safe Harbour del Private Securities Litigation Reform Act del 1995, ivi comprese, pur senza limitazione alcuna, le dichiarazioni relative alle intenzioni di Staples in merito all’Offerta di acquisto di Corporate Express. Gli effettivi eventi futuri possono differire in misura rilevante da quelli indicati in tali dichiarazioni a carattere di previsione conseguentemente a rischi e incertezze, ivi compresi, pur senza limitazione alcuna, al fatto che l’offerta fatta da Staples per qualsiasi altra acquisizione di Corporate Express sia effettivamente realizzata, nonché agli altri fattori discussi o riportati nel nostro più recente bilancio annuale nel modulo 10-K depositato presso la SEC, alla voce “Risk Factors” (Fattori di rischio) e in altra sede, ed eventuali altri rendiconti periodici depositati presso la SEC. Inoltre, qualsiasi dichiarazione previsionale rappresenta unicamente le nostre stime in data odierna e non deve costituire base alcuna per stabilire le nostre stime in alcuna data successiva. In futuro è possibile che decidiamo di aggiornare tali dichiarazioni a carattere di previsione, ma decliniamo specificatamente qualsiasi obbligazione in tal senso, anche qualora le nostre stime dovessero subire modifiche. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Staples, Inc.Contatti per i media:Paul Capelli/Owen Davis508-253-8530/8468oContatti per gli investitori:Laurel Lefebvre/Chris Powers508-253-4080/4632