L’istituto per i fondi sovrani (Sovereign Wealth Fund Institute) istituisce il Consiglio istitu

23 Aprile 2012, di Redazione Wall Street Italia

Una delegazione internazionale composta da funzionari governativi d’alto livello che si occupano di investimenti si sono uniti per aderire al Consiglio istituzionale degli investitori (Institute Council of Investors). Fanno parte del consiglio: fondi sovrani, fondi pensionistici pubblici, banche centrali, enti d’investimento governativi e altri entità governative. Tra i primi membri sono da annoverarsi alcuni dei nomi più prestigiosi della comunità degli investitori pubblici. Il Consiglio istituzionale degli investitori è un ente neutrale che rappresenta i partecipanti nella comunità globale degli investitori governativi. Lo scopo generale del consiglio consiste nel servire i propri membri facenti parte della comunità globale degli investitori governativi tramite la sponsorizzazione di forum interattivi intesi a promuovere l’educazione, iniziative di ricerca e interazioni tra i membri. Michael Maduell, Presidente dell’istituto per i fondi sovrani, ha dichiarato che: “il Consiglio istituzionale degli investitori offre agli investitori pubblici delle opportunità ineguagliabili per incontrarsi e discutere questioni d’attualità e pertinenti. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Sovereign Wealth Fund Institute (L’istituto per i fondi sovrani)Carl Linaburg, [email protected]