L’IPO di AgBank è sempre meno attraente?

5 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Resta sotto i riflettori la maxi IPO della cinese Agricultural Bank of China, in dirittura d’arrivo sui mercati asiatici. Il colosso cinese dei mutui, che si prepara a sbarcare sulle borsa di Hong Kong e Shangai a metà luglio, dovrebbe annunciare il prezzo definitivo proprio questa settimana. Intanto, qualcuno ipotizza un rialzo della forchetta indicativa di prezzo, ma anche un minore appeal dell’offerta. Stando a Bloomberg, il valore indicativo è progressivamente aumentato, riducendo il gap rispetto ai maggiori competitors e rendendo l’operazione meno interessante. Potrebbe dunque essere difficile per la banca asiatica reperire gli oltre 23 miliardi di dollari pre-fissati.