L’iCar: il sogno incompiuto di Steve Jobs. Apple lo porterà avanti?

21 Maggio 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – Dopo l’iPod, l’iPhone, l’iPad, Steve Jobs, il leader visionario della Apple deceduto lo scorso 6 ottobre, aveva un grande sogno: quello di dar vita a una iCar. E’ quanto ha rivelato Mickey Drexler, membro del consiglio di amministrazione del colosso.
Jobs, ha detto parlando in occasione della Fast Company’s Recent Innovation Uncensored conference, ha detto chiaramente che “il sogno di Steve prima di morire era di disegnare una iCar”. D’altronde, ha aggiunto, “guardate all’industria automobilistica. E’ una tragedia in America. Chi è che disegna le macchine?”.

Non solo. Drexler ha precisato infatti che Jobs alla fine non era solo interessato ai prodotti elettronici rivolti ai consumatori; nella sua mente, tentava di immaginare in modo diverso gli stessi concetti di yacht e anche di attrezzature mediche.

GUARDA IL VIDEO.

Sotto questo punto di vista, forse proprio perchè Steve Jobs non è riuscito a concretizzare il proprio progetto, la Apple è stata battuta da Google. Il colosso hi-tech è riuscito infatti a ricevere la licenza per la circolazione del nuovo di Google.veicolo futuristico senza conducente.