L’ex Direttore Generale Federale della Sanità, Dr. Richard Carmona, entra nel Consiglio di Ammi

25 Marzo 2013, di Redazione Wall Street Italia

NJOY, l’azienda numero uno in America per le sigarette elettroniche, ha annunciato oggi che il dott. Richard Carmona, M.D., M.P.H. e Membro dei collegio americano dei chirurghi, è stato nominato a far parte del Consiglio di Amministrazione di NJOY oltre che Presidente del Comitato Scientifico Consultivo. Il dott. Carmona era stato nominato dal Presidente degli Stati Uniti e confermato anche all’unanimità dal Senato statunitense nell’incarico di 17o Direttore Generale Federale della Sanità degli Stati Uniti per il periodo 2002-2006. Il dott. Carmona fornirà la sua consulenza strategica all’azienda sui temi della salute pubblica e delle questioni normative, e guiderà la ricerca di NJOY sul potenziale di riduzione del danno alla salute delle sigarette elettroniche. Come uno dei principali esperti della nazione nel settore della salute pubblica, il dott. Carmona si trova in un ruolo ottimale per questo tipo di incarico. Carmona arriva a NJOY con una ricchezza di conoscenze sugli effetti del fumo passivo, come viene sottolineato nel suo rapporto storico del 2006 redatto nel ruolo di Direttore Generale Federale della Sanità e relativo agli effetti sulla salute dell’esposizione al fumo passivo. NJOY è impegnata a lavorare con i gruppi regolatori e la comunità medica per far avanzare la ricerca e la comprensione scientifica delle sigarette elettroniche. “Il dott. Carmona è un’acquisizione importante per il Consiglio di NJOY e siamo lieti che abbia accettato l’incarico per svolgere questo ruolo di grande valore per la nostra società”, ha affermato il Craig Weiss, CEO di NJOY. “La sua esperienza e conoscenza specifica saranno di importanza fondamentale mentre cerchiamo di migliorare il nostro lavoro per garantire regolamenti efficaci e coerenti per la categoria e al fine di aumentare la consapevolezza sulle e-cigarette come alternativa praticabile per gli adulti fumatori. Alla NJOY, siamo orgogliosi di essere i leader in questo processo e crediamo che i nostri prodotti abbiano il potenziale di rendere obsolete le sigarette tradizionali”. “NJOY è chiaramente uno dei leader più responsabili nell’importante settore delle sigarette elettroniche che è in continua crescita; sono rimasto molto impressionato dal loro impegno scientifico. Hanno una visione chiara dell’importanza che il dialogo scientifico e la ricerca in corso giocheranno nel dar forma al panorama normativo della salute pubblica nel presente e nel futuro”, ha affermato il dott. Carmona. “Sono convinto che sia essenziale che noi forniamo ai fumatori adulti alternative innovative e di alta qualità alle sigarette tradizionali. I dati attuali indicano che le sigarette elettroniche possono avere un potenziale di riduzione dei danni molto significativo e NJOY si è impegnata a sviluppare ancora di più la ricerca scientifica in questo settore. Sono impaziente di lavorare con NJOY in questo ruolo importante”. Il dott. Carmona ha una grande esperienza nella sanità pubblica, nelle scienze sperimentali e nell’amministrazione sanitaria. Ha ricoperto diversi ruoli in campo medico e ha l’incarico di “first Distinguished Professor” per la sanità pubblica presso il Mel and Enid Zuckerman College of Public Health della Università dell’Arizona. Ha inoltre servito nella U.S. Army e nelle forze speciali dell’esercito degli Stati Uniti. Veterano decorato di guerra del Vietnam ha ricevuto due Cuori Porpora e due Medaglie di bronzo per il suo servizio. Nel suo incarico di 17o Direttore Generale Federale della Sanità, il dott. Carmona ha raggiunto il grado di Vice-Ammiraglio e si è specializzato nei temi prevenzione, prontezza, disparità sulla salute, alfabetizzazione sanitaria e salute mondiale. Il suo rapporto del 2006, che ha ricevuto un grande plauso ed è stato accolto dai patrocinatori della salute pubblica e del controllo del tabacco, ha scoperto che quasi la metà di tutti i non fumatori americani è ancora regolarmente esposta al fumo passivo, ed è arrivato alla conclusione che qualsiasi esposizione al fumo passivo costituisce un rischio per i non fumatori, per cui l’unico modo di proteggere i non fumatori è quello di eliminare il fumo nei locali chiusi. Informazioni su NJOY: NJOY è il marchio più popolare di sigarette elettroniche in America rinomato come “Gold Standard” del settore grazie ai suoi prodotti che sono i migliori nella categoria, alla tecnologia in attesa di approvazione di brevetto, al marchio che è fra i migliori della categoria, all’esperienza del team dirigenziale e alle eccezionali pratiche commerciali. NJOY è la prima azienda indipendente di sigarette elettroniche che sostiene il programma riconosciuto a livello nazionale We Card, e fa parte del Comitato consultivo dei produttori come parte del suo impegno per prevenire l’uso del tabacco da parte di minorenni. NJOY è presente ora in quasi 60.000 negozi in tutta America e sta aumentando la sua presenza internazionale. NJOY offre una varietà di prodotti per le sigarette elettroniche monouso o ricaricabili destinati a fumatori adulti. Questi prodotti emettono nicotina con tabacco o mentolo, senza il fumo o l’odore del tabacco. Il prodotto fiore all’occhiello di NJOY, NJOY KING, è il numero uno per le vendite di sigarette elettroniche nei negozi americani secondo i dati Nielsen C-store. NJOY ha sede centrale a Scottsdale, Arizona. Per ulteriori informazioni sui prodotti NJOY visitare www.NJOY.com.

Sloane & Co.Michelle Peters, (212) 446-1889mpeters@sloanepr.com