L’EUROPA CONSUMA TROPPA ELETTRICITA’

13 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Bruxelles, 13 lug – Nonostante gli interventi a favore dell’efficienza e del risparmio energetico, in Europa il consumo di elettricità è in aumento. Un rapporto presentato dal Centro comune di ricerca (Ccr), indica che il consumo di elettricità del settore residenziale dell’UE-25 è aumentato ad un ritmo comparabile al Pil globale (10,8%), annullando di fatto i risparmi complessivi di energia ottenuti tra il 1999 e il 2004. Secondo il rapporto, il consumo di elettricità nel settore terziario (i servizi) è aumentato del 15,8% mentre quello dell’industria del 9,5%. Nel novembre del 2006 la Commissione aveva presentato un piano d’azione per l’efficienza energetica con l’obiettivo di risparmiare il 20% di energia rispetto ai consumi attuali entro il 2020.