L’euro assapora per un istante gli 1,24 usd

1 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La lunga corsa dell’euro contro la divisa americana ha portato alla conquista della soglia degli 1,24 usd, anche se per pochi istanti. Il massimo intraday è stato toccato a 1,2404, in concomitanza con la diffusione delle richieste sussidi alla disoccupazione Usa peggiori delle attese. Il cross ha poi leggermente ripiegato per attestarsi a 1,2391 in attesa dell’Ism manifatturiero, delle spese costruzioni e delle vendite di case pendenti a stelle e strisce, in agenda tra circa mezz’ora. A galvanizzare la divisa unica europea l’allentarsi delle tensioni sulla liquidità del sistema bancario in Europa dopo la domanda non troppo alta delle aste Bce di oggi e ieri. Da segnalare poi il successo del’asta bond a cinque anni della Spagna, con la richiesta che è stata di 1,7 volte superiore all’offerta.