L’euro apre in retromarcia sul biglietto verde

6 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Apre in lieve calo l’euro nei confronti del biglietto verde. Il cambio tra la moneta unica ed il dollaro si attesta a 1,3360(-0,32%) dopo la chiusura a 1,3396. I riflettori sono puntati oggi su l’Eurogruppo di Bruxelles e domani sul meeting dell’Ecofin. In quella occasione si discuterà ancora una volta dell’ Irlanda e del via libera al piano di salvataggio alla Tigre Celtica. Inoltre i ministri vaglieranno la situazione dei Paesi su ancora incombe la spada di Damocle del debito pubblico. Dal fronte macroeconomico, povera l’agenda odierna con i soli due dati in Europa della massa monetaria M0 di ottobre in Gran Bretagna e l’indice Sentix dell’Eurozona.