L’esecutivo GE promette evoluzione energetica nell’UE

2 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

L’Unione europea può ricoprire un ruolo leader nella realizzazione di un’infrastruttura energetica del XXI secolo: è quanto emerge dal principale discorso tenuto oggi da Bob Gilligan di GE (NYSE: GE) in occasione del Forum mondiale Smart Grid IEEE a Bruxelles. Gillian ha presentato le sfide poste dalla crescente domanda di elettricità e il relativo impatto ambientale e ha dimostrato come le soluzioni energetiche emergenti possono permettere all’Europa e al mondo di sostenere e migliorare i nostri stili di vita dipendenti dall’energia. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

GE Energy ServicesNeil Gazeley, +44 1223 [email protected]