L’energia si infiamma sul Listino

2 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Ottima giornata per il comparto energetico, che sin conferma uno dei migliori settori a Milano, facendo meglio che sugli altri Eurolistini. L’indice FTSE Oil & gas segna un rialzo dell’1,33%, mostrando una performance più brillante dell’indice Stoxx oil & gas europeo. Saipem resta in vetta al paniere principale, con un guadagno del 2,8%, mentre resta più indietro l’Eni con un progresso dello 0,71%. Nella raffinazione schizza Saras del 6,5%, complice l’upgrade di Goldman Sachs a “neutral” da “sell”, ma appare sostenuta anche ERG con un vantaggio dell’1,9%. Si impennano i titoli delle rinnovabili, come Kerself che è stata anche sospesa al rialzo e guadagna quasi il 23%. Volano anche ERG Renew +7,6% e Falck Renewables +6%. Questa settimana, il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto per lo sviluppo delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica.