L’azienda dove vogliono lavorare tutti gli italiani? La Ferrero

20 Marzo 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – L’azienda dei sogni in cui, più di tutte le altre, gli italiani vorrebbero andare a lavorare è la Ferrero. La multinazionale della Nutella si aggiudica la quinta edizione del Randstad Award, secondo player al mondo nei servizi per le risorse umane.

Il premio è il risultato finale di uno studio commissionato da Randstad Holding all’Istituto belga Icma, che misura il livello di attrattività percepita delle aziende da parte dei possibili dipendenti.

In Italia sono stati intervistati tra ottobre e dicembre dello scorso anno 8.900 potenziali dipendenti tra studenti, lavoratori occupati e disoccupati di età compresa tra 18 e 65 anni.

Dai risultati dell’indagine, Ferrero è risultata l’azienda italiana più attrattiva come datore di lavoro da parte dei potenziali dipendenti, con il 79,36% delle preferenze (tra tutti coloro che conoscono il brand) che valgono il primo posto al Randstad Award 2015.

Il gruppo vantava un fatturato di 8.1 miliardi di euro nel 2013. La sede legale e amministrativa è ad Alba, in Piemonte, dove vengono prodotti tutti i cibi italiani. La sede commerciale è invece situata a Pino Torinese.
[ARTICLEIMAGE]
La multinazionale conta 21.900 dipendenti in tutto il mondo, con 38 compagnie operative per la vendita e 15 stabilimenti per la produzione e tre ulteriori operanti nell’ambito delle Imprese Sociali. Otto di questi stabilimenti sono distribuiti in Europa e i rimanenti sette rispettivamente in Argentina, Australia, Brasile, Ecuador, Porto Rico, Canada e Stati Uniti.

(mt-DaC)