L’App per risparmiare sulle telefonate

10 Marzo 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Giacomo Putignano, laureato in General Management alla Luiss, ha creato l’app WalletSaver, che confronta i piani tariffari telefonici attraverso un’analisi dei dati di consumo, la durata delle chiamate, l’operatore dei numeri, i messaggi e il consumo di Internet. Il tutto estrapolato dallo smartphone.

Inoltre sta per essere messa a punto una nuova funzione che permette di analizzare la qualità della copertura del segnale ad ogni chiamata in modo da suggerire la migliore tariffa, ma anche l’operatore che offre la migliore copertura.

La start-up ha già convinto il suo primo investitore appena due mesi dopo la nascita. «Abbiamo un target di 20 mila download e puntiamo anche al settore dell’energia elettrica. La nostra filosofia, che si riflette nel nome WalletSaver, è diventare uno strumento di comparazione delle spese quotidiane». Prossimo obiettivo? Russia e Cina.

Il contenuto di questo articolo, pubblicato da La Stampa – che ringraziamo – esprime il pensiero dell’ autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.

Copyright © La Stampa. All rights reserved