L’AEROPORTO DI FIRENZE VOLA IN BORSA

15 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’Aeroporto ‘Amerigo Vespucci’ di Firenze ha deciso di tentare il collocamento in borsa. Il consiglio di amministrazione di Adf, la societa’ che gestisce lo scalo fiorentino, ha annunciato che il di prezzo per l’offerta globale sara’ compreso tra 7,2 e 8,7 euro.

Lo scalo di Firenze sta godendo di buona salute: lo scorso anno ha accolto un milione e 400.000 passegeri, pari ad un +12% rispetto all’anno precedente.

Adf ha chiuso l’esercizio 1999 con oltre 39 miliardi di ricavi e 4 miliardi di utile netto.