L’accesso a Internet nelle economie in via di sviluppo è il punto più importante del programma

27 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Esperti del settore delle telecomunicazioni provenienti da tutto il mondo si sono incontrati oggi nel Broadband World Forum per discutere delle strategie relative all’implementazione dei servizi su banda larga nei paesi in via di sviluppo e nei mercati in forte crescita. Molti fornitori di servizi telecom tra i più importanti del mondo, tra cui Telecom Egypt, Telecom Argentina, COMSTAR United TeleSystems, TDM e Zain Kuwait, hanno presentato a più di 60 esperti del settore relazioni su casi specifici in America Latina, Africa, Medio Oriente e Asia. Tony Brown, principal analyst di Informa Telecoms and Media, è stato il presidente della sessione, che dopo le presentazioni principali ha dato luogo a un vivace dibattito nella sala per le conferenze. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Per Broadband World Forum:Domande di stampa e mediaChrissie WalkerTel.: +44 (0)115 948 6901E-mail: [email protected] sul programma della conferenza e sui relatoriGavin WhitechurchTel.: +44 (0)20 7017 5130E-mail: [email protected] sulla sponsorizzazione e la mostraSanjay SinghTel.: +44 (0)20 7017 7384E-mail: [email protected]