Kurion annuncia una riduzione di più del 40% dei livelli di cesio nell’acqua contaminata presso

27 Agosto 2011, di Redazione Wall Street Italia

Kurion, Inc, società innovatrice quanto a soluzioni per la gestione di rifiuti nucleari, ha annunciato che al 17 agosto i livelli di cesio nell’acqua contaminata presso le strutture della centrale nucleare di Fukushima Daiichi sono scesi nella misura di più del 40% dalla messa in opera del sistema di miscele ionico specifiche di Kurion due mesi prima, in data 17 giugno. Quale parte dell’impianto di trattamento delle acque per il raffreddamento dei reattori, che non ha precedenti (si veda Strumenti per l’assorbimento del cesio), l’obiettivo progettuale del sistema da 50 MT/ora (220 gpm) di Kurion consiste nel rimuovere approssimativamente il 99,9% del cesio, la principale fonte di radioattività nell’acqua contaminata. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Kurion, Inc.Gaetan Bonhomme, 949-398-6350fax: [email protected]