Kraft in rialzo a New York dopo i conti

6 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Kraft Foods avanza alla borsa di new York. La seconda azienda alimentare mondiale sale dell’1,99% a 30,25 dollari per azione, in controtendenza a indici a stelle e strisce che viaggiano in territrio negativo. A premiare il titolo di Kraft Foods i conti del secondo trimestre quando la società ha registrato un utile netto di 937 milioni dollari, o 53 centesimi per azione, rispetto agli 827 milioni dollari, o 56 centesimi per azione, dello stesso periodo dell’anno precedente. Escludendo alcune voci, Kraft ha detto che avrebbe guadagnato 60 centesimi per azione. Gli analisti si aspettavano un EPS di 52 centesimi per azione. Le vendite sono salite del 25% a 12,3 miliardi dollari. Kraft ah inoltre mantenuto le guidance per il 2010 di un utile di 2 dollari per azione.