Kowa annuncia che la terapia con Peretinoin riduce il rischio di recidiva del carcinoma epatoce

13 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Kowa Company, Ltd. ha annunciato oggi che i risultati derivati da una sperimentazione di Fase II/III dimostrano che la somministrazione giornaliera di una dose elevata di peretinoin (NIK-333) per un periodo massimo di 96 settimane ha indotto una riduzione della recidiva del carcinoma epatocellulare (CEC) in seguito ad ablazione o resezione chirurgica nei pazienti positivi per il virus dell’epatite C (HCV) rispetto al placebo. Lo studio è stato presentato durante la Sessione plenaria generale della IV Conferenza annuale dell’Associazione internazionale per il cancro al fegato (International Liver Cancer Association) (ILCA2010) l’11 settembre 2010 (Presentazione numero O-014). Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Kowa Company, Ltd.Kazuhiro Kachi, +81-3-3279-7392 (solo per richieste di informazioni in giapponese)[email protected] (per richieste di informazioni in giapponese e inglese)Fax: +81-3-3279-7250