Kerself, precisazioni su ricavi previsti per 2010 e 2011

27 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Kerself, avendo rilevato in un articolo uscito su un principale quotidiano nazionale di oggi alcuni dati non perfettamente corrispondenti a quelli del Piano industriale 2010-2013 attualmente in essere, precisa che i ricavi previsti per l’anno 2010 sono al momento confermati in circa 430 milioni di euro e che i ricavi previsti per l’anno 2011, sempre secondo il Piano industriale attualmente in essere, ammontano a circa 450 milioni di euro. Si precisa poi che il Piano industriale summenzionato era stato sviluppato sull’ipotesi di “affidamenti bancari costanti” e che tale piano è attualmente soggetto a revisione ed aggiornamento. Si prevede che il nuovo Piano industriale e finanziario 2010-2014, dopo essere stato approvato dal Consiglio di Amministrazione di Kerself S.p.A., sarà presentato ai mercati entro la fine di ottobre 2010. La società, sulla base degli ordini della clientela, prevede un possibile incremento dei ricavi per l’anno 2011 previsti dal vecchio Piano industriale 2010-2013, se ci saranno le condizioni di credito e capitale per supportare tale crescita. Si precisa infine che il contratto firmato con la società cinese di cui al comunicato stampa pubblicato il 17 settembre 2010 è la Jiangsu Zhongyi Co. Ltd., di cui la società Eoplly New Energy è una partecipata.