Kbc, sì di Mosca per l’acquisto di Absolut Bank

30 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Il gruppo finanziario belga Kbc ha ricevuto il via libera da parte della Banca centrale della Russia per l’acquisizione di Absolut Bank, salendo al 95 per cento dell’istituto di credito russo. Il restante 5 per cento è in mano dell’Ifc (International finance corporation), il ramo investimenti nel settore privato della Banca Mondiale. “Kbc ha fatto il suo ingresso su un nuovo mercato emergente europeo”, si legge in una nota del gruppo belga, in cui si sottolinea come “il mercato bancario russo è uno dei più vasti e dei più dinamici d’Europa, con un crescita annuale di più del 40 per cento in termini di ricavi netti negli ultimi cinque anni”. Absolut Bank, che conta più di 1.600 dipendenti e 39 agenzie, è attiva soprattutto nel settore dei prestiti ipotecari ed è stata acquistata da Kbc per 703 milioni di euro.