KB Home riduce rosso ed è ottimista ma manca stime

di Redazione Wall Street Italia
23 Marzo 2010 15:25

(Teleborsa) – Perdite in calo e ripresa del portafoglio ordini per il produttore di case statunitense KB Home, oggi all’appuntamento con i dati di bilancio. La società ha riportato nel primo trimestre una perdita netta di 54,7 mln di dollari, o 0,71 usd per azione, contro il passivo di 58,1 mln, o 0,75 usd, del pari periodo dello scorso anno. Tale dato risulta tuttavia nettamente inferiore alle attese degli analisti. I ricavi totali sono invece scesi del 14% a 264 a causa del contingente calo del fatturato delle case. Positivi il dato del portafoglio ordini, migliorato del 5%, e quello dei lavori da portare a termine (homes in backlog), che segna un incremento per la prima volta in quattro anni. Quest’ultimo dato si tradurrà in ricavi futuri di circa 523,8 mln di dollari. I titoli della KB Home stanno cedendo al Nyse l’1,95%.