Juventus, accordo con il Bari su Almiron

14 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver ceduto a titolo definitivo all’A.S. Bari S.p.A. i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Sergio Bernardo Almiron per un importo di € 5 milioni pagabili in 3 anni. Contestualmente le due società hanno stipulato un accordo di partecipazione (ex art. 102 bis N.O.I.F.) relativo al medesimo calciatore per un importo di € 2,5 milioni pagabili in 3 anni. L’operazione genererà sull’esercizio 2010/2011 un effetto economico positivo di circa € 0,8 milioni.