Jupiter si prepara allo sbarco in borsa

16 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il gestore di fondi Jupiter si prepara a sbarcare alla borsa di Londra con una capitalizzazione di 755 milioni di sterline. La società ha infatti fissato il prezzo dell’IPO a 165p per azione. L’offerta riguarda 133,5 milioni di nuove azioni e 20,3 mln di azioni esistenti, pari al 34% del capitale sociale. Gli introiti della vendita di azioni saranno utilizzati per migliorare il profilo finanziario. Lo sbarco in borsa è previsto per il 21 giugno.