Juncker: “In Europa siamo sull’orlo della recessione”

4 Gennaio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Bruxelles – «L’Europa è sull’orlo della recessione». Lo ha dichiarato Jean-Claude Juncker, presidente dell’Eurogruppo e premier del Lussemburgo in una dichiarazione al Telegraph. Junckerha sottolineato come «i depositi bancari presso la Bce hanno raggiunto un livello record».

I creditori, ha osservato, «rimangono riluttanti a concedere prestiti». Per il leader delle nazioni che utilizzano la valuta comune, l’Europa deve agire in modo adeguato al rallentamento economico.

NESSUNA DEFEZIONE

Juncker ha poi spiegato che non ci sono defezioni in vista tra i Paesi aderenti alla moneta unica e che, in particolare, la Grecia «non sta considerando il ritorno alla Dracma». La situazione «è difficile», ha commentato Juncker, ma «affrontabile».