JPMorgan Chase dichiara il dividendo delle azioni ordinarie e annuncia i risultati preliminari

22 Maggio 2013, di Redazione Wall Street Italia

Il consiglio di amministrazione di JPMorgan Chase & Co. (NYSE:JPM) ha dichiarato oggi un dividendo trimestrale di 38 centesimi per azione sulle azioni ordinarie in circolazione della società, con un aumento rispetto al dividendo del precedente trimestre di 30 centesimi per azione. Il dividendo è pagabile il 31 febbraio 2013 agli azionisti che risultano alla chiusura delle attività il 5 luglio 2013. Durante il meeting annuale degli azionisti tenutosi oggi, la Società ha annunciato i risultati preliminari del voto degli azionisti relativo a 5 proposte della direzione e 4 proposte di azionisti. Tutte le proposte della direzione sono state approvate e comprendono: l’elezione di direttori; la ratifica di PricewaterhouseCoopers LLP come società di revisione contabile autorizzata; l’approvazione delle remunerazione degli amministratori, la modifica all’Atto costitutivo revisionato che permette le attività degli azionisti attraverso autorizzazione scritta; e la riapprovazione del Key Executive Performance Plan (piano di successo dei dirigenti di alto livello). Nessuna delle proposte degli azionisti è stata approvata. “Stimiamo il supporto mostrato dagli azionisti e la serietà con cui molti hanno mostrato un grande interesse nel rivolgersi a noi mentre decidevano il loro voto su tali questioni”, ha affermato Jamie Dimon, Chairman e CEO di JPMorgan Chase. “Diamo molto valore al feedback che riceviamo dagli azionisti e continueremo a lavorare per essere sempre i migliori nel Governo societario”. Lee Raymond, Direttore che presiede il Consiglio, ha affermato: “Le nostre analisi con gli azionisti attraverso questo processo sono state molto costruttive. Il Consiglio continuerà a revisionare la sua attuale struttura e composizione alla luce del feedback ricevuto oggi e avendo come obiettivo il miglior interesse degli azionisti”. Il numero dei voti degli azionisti e le percentuali annunciate durante il meeting vengono considerate preliminari fino alla tabulazione e certificazione dei risultati finali da parte di ispettori indipendenti per il voto. I risultati finali saranno riportati su un modulo 8-K che sarà inoltrato alla Securities and Exchange Commission questa settimana. JPMorgan Chase & Co. (NYSE: JPM) è un’azienda leader in servizi finanziari globali con un attivo di 2,4 trilioni di USD e operazioni in tutto il mondo. La società è leader nei settori in cui è attiva: investment banking; servizi finanziari per i consumatori, le piccole imprese e le banche commerciali; transazioni finanziarie; gestione patrimoniale e private equity. Fa parte dell’indice Dow Jones Industrial Average e serve milioni di consumatori negli Stati Uniti e molti fra i più prestigiosi clienti nei settori corporate, istituzionali e governativi sotto i marchi J.P. Morgan e Chase. Ulteriori informazioni sull’azienda sono disponibili sul sito www.jpmorganchase.com. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

JPMorgan Chase & Co.Contatto per gli investitoriSarah Youngwood, 212-270-7325Contatto per i media:Joseph Evangelisti, 212-270-7438